0828 98 43 95
info@conciliaconsumatori.it

E’ legge la mediazione on line con la presenza essenziale dell’avvocato

E’ legge la mediazione on line con la presenza essenziale dell’avvocato

E’ legge la mediazione on line con la presenza essenziale dell’avvocato

  • 4 Giugno 2020

Il comma 20-bis dell’art. 83 del decreto-legge 17 marzo 2020, n.18 stabilisce che, in ogni caso, nel periodo dal 9 marzo al 31 luglio 2020, gli incontri di mediazione possano svolgersi in via telematica con il preventivo consenso di tutte le parti coinvolte nel procedimento.
Successivamente a tale periodo gli incontri potranno continuare in toto a svolgersi con questa modalità seguendo il medesimo iter, secondo modalità previste dal regolamento dell’Organismo, ai sensi dell’art. 4, comma 3, D.Lgs 28/10.
In caso di procedura telematica la presenza dell’avvocato diviene essenziale in quanto sottoscrive il verbale con firma digitale e dichiara autografa la sottoscrizione del proprio cliente collegato da remoto ed apposta in calce al verbale e all’accordo di conciliazione.
Il verbale relativo al procedimento di mediazione svoltosi in modalità telematica dovrà essere sottoscritto dal mediatore e dagli avvocati delle parti con firma digitale ciò ai fini dell’esecutività dell’accordo prevista dall’articolo 12 del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28.

 

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.